Il trofeo Banca Stato 2018

31 Gennaio 2018 - 23:16
Il trofeo Banca Stato 2018 è terminato domenica 21.01.2018 con una bella e combattuta finale ISSF dominata dai due magnifici Juniori.

Jonathan Schnell classe 1999, si è qualificato al 1° rango con 238.4 punti in nella finale ISSF, che gli valgono il nuovo record cantonale in finale ha totalizzato 563 punti, mentre al secondo rango con ottimi 234.4 punti Jeson Solari, classe 2000 con punti 562 in finale.
Al terzo rango un ottimo 213.8 punti Eros De Berti, da notare che a 4 rango con punti 191.3 nella finale ISSF Gianni Girardello classe 1946.

A questa manifestazione hanno partecipato 31 tiratori che si sono misurati per ottenere la qualifica nei migliori 16 posti per la finale, dopo di che sono rimasti solo 8 tiratori che hanno sparato la finale ISSF.

Quest’anno si è voluto introdurre anche una qualifica per il tiro in appoggio dove 10 tiratori hanno partecipato sparando 40 colpi, al primo rango con 389 punti si è piazzato Maurizio Gianella a pari merito con Flavio Esposito anche lui con 389 punti, al terzo rango con 384 punti.

L’unico neo è stata la mancata partecipazione di giovani U 21 e U 17, nessuna società ticinese salvo la Carabinieri Faidesi che aveva 5 giovani, ha voluto inviare a Faido i suoi ragazzi. Peccato perché questo trofeo era stato pensato proprio per invogliare i giovani a gareggiare e misurarsi tra di loro.  

Si ringrazia la Banca delle Stato del Cantone Ticino per il sostegno che ci garantisce e per l’appoggio che ci da per continuare a promuovere questo magnifico sport e tutti coloro che hanno partecipato con entusiasmo e voglia di misurasi.